Trattamento antipioggia, per viaggiare più sicuri

Home » Rapidglass News » Trattamento antipioggia, per viaggiare più sicuri
trattamento antipioggia

Nella foto qui sopra: a sinistra, esempio di parabrezza su cui non è stato fatto il trattamento antipioggia. A destra invece, un esempio della visibilità ottenuta grazie al trattamento antipioggia.

 

Trattamento antipioggia: cos’è?

Guidare quando piove non è certamente semplice perché la visibilità cala notevolmente e, proporzionalmente aumentano i rischi per la sicurezza. Saranno state numerose le volte in cui ti sei trovato in una situazione al limite per questo motivo, le volte in cui il tergicristallo sembrava non essere sufficiente per ripulire il parabrezza dalla pioggia scrosciante e questo è dovuto principalmente al fatto che il vetro è un materiale che tende a usurarsi, aumentando la sua naturale rugosità.
A livello molecolare, infatti, il vetro non è un materiale perfettamente liscio e questi microscopici dislivelli della superficie, a lungo andare, si accentuano offrendo all’acqua e al ghiaccio una migliore situazione di appiglio. Ovviamente, incidono anche le spazzole, che quando consunte non assolvono più al loro dovere: a proposito di questo, non dimenticare mai che per una corretta funzionalità e manutenzione dell’auto dovrebbero essere cambiate almeno due volte all’anno.

Esiste un sistema che ti permette di limitare notevolmente i disagi della guida sotto la pioggia, creando un film idrorepellente sul tuo parabrezza.
Il trattamento antipioggia è la soluzione ideale per proteggere al meglio il parabrezza della tua auto, intervenendo proprio sui dislivelli del vetri impercettibili al tatto e a occhio nudo: riempiendo le asperità, infatti, si viene a creare una superficie completamente liscia su cui gli agenti atmosferici, quindi soprattutto il ghiaccio e la neve, non hanno nessuna possibilità di aggrapparsi, scivolando via.

Il trattamento antipioggia dev’essere applicato da un tecnico professionista in un centro specializzato, come i nostri RG Point, affinché assolva al meglio al suo scopo e nella sostanza consiste nell’applicazione al parabrezza di un prodotto realizzato con la nanotecnologia. Trattandosi di una pellicola millesimale, quindi non di un’applicazione permanente, la sua durata media è stimata in 6 mesi circa oppure 20 mila km: ovviamente, questa stima è indicativa perché sulla durata del trattamento influiscono numerosi fattori, come ad esempio lo stato iniziale del parabrezza, il grado di utilizzo delle spazzole, la quantità di fenomeni atmosferici subiti nel suo periodo vitale. In ogni caso, si capirà facilmente quando il trattamento antipioggia è arrivato al termine del suo ciclo, perché la visibilità in caso di pioggia tornerà come prima del trattamento.

Richiedi un preventivo

Richiedi un trattamento antipioggia presso un nostro RG Point

img_specifica

 

I vantaggi del trattamento antipioggia

Fatta questa doverosa premessa su cosa sia il trattamento antipioggia, ti starai senza dubbio chiedendo quali possano essere i vantaggi di questo sistema. Partiamo dal presupposto che il trattamento antipioggia altro non è che un micro film che viene applicato sul tuo parabrezza: alla luce di questo, è evidente che oltre che svolgere una funzione idrorepellente sia anche un valido sistema di protezione per il tuo vetro, il che ne aumenta la durata e le prestazioni.

Con il trattamento antipioggia, inoltre, migliorerai il grado di funzionalità di tutto il sistema detergente della vettura, perché incontrando una superficie perfettamente liscia su cui scorrere, anche le spazzole tendono a deteriorarsi con minore facilità, allungando il loro periodo utile di attività.

Inoltre, sempre nell’ottica del grado di usura delle spazzole, bisogna considerare che il trattamento antipioggia assume la sua funzionalità ottimale, mediamente, una volta superati i 70 km/h. Oltre questo limite, infatti, le gocce d’acqua tendono a scivolare via dal parabrezza con maggiore facilità grazie all’azione combinata del trattamento idrorepellente per parabrezza e dell’aria. In caso di pioggia lieve o moderata, soprattutto se il trattamento è ancora in buono stato di utilizzo, in questi casi l’azionamento delle spazzole potrebbe non essere necessario, perché la pioggia scivola via con molta facilità.

Ovviamente, dovrai valutare caso per caso e prestare la massima attenzione possibile. E’ però innegabile che con il trattamento antipioggia in molti casi non sei costretto a guidare con le spazzole che ti passano continuamente davanti agli occhi, intralciando la visuale.
Particolarmente interessante è la funzione di protezione contro gli insetti, ma soprattutto contro il fastidioso guano che tende ad aderire al parabrezza. Sempre a causa della microporosità del vetro, infatti, se il guano resta a lungo sul parabrezza questo tende a macchiarsi e sai bene quanto sia difficile poi rimuovere l’alone.
Con il trattamento antipioggia, invece, ti basterà poco per far tornare perfettamente pulito il parabrezza della tua auto anche in questa situazione.

 

Richiedi un preventivo

Richiedi un trattamento antipioggia presso un nostro RG Point

Che dire, poi, delle ghiacciate invernali, quando al mattino devi fare i conti con il ghiaccio e la brina che si attaccano al parabrezza?
Senza trattamento idrorepellente, inevitabilmente, sei costretto a lasciare l’auto accesa con lo sbrinamento per diversi minuti prima di avere la visibilità adeguata per poter partire.
Grazie al trattamento antipioggia il tempo di attesa per lo sbrinamento si ridurrà notevolmente. Il ghiaccio non ha più ampi punti di ancoraggio, quindi, si scioglie e scivola via con molta più facilità.
Oltre a risparmiare tempo, risparmierai carburante ed eviterai un consumo inutile.

 

I vantaggi del trattamento antipioggia in termini di sicurezza

Spostando l’attenzione sulla sicurezza, vero motivante nella scelta di applicazione del trattamento antipioggia per la maggior parte degli automobilisti, è innegabile che i vantaggi siano numerosi.
Quando guidi sotto la pioggia, che sia torrenziale o meno, è inevitabile che la visibilità sia notevolmente ridotta rispetto a una condizione di tempo asciutto. Ma, a parte la visibilità, non c’è da sottovalutare il fattore attenzione. Infatti, quando guidi sotto la pioggia la tua attenzione è inevitabilmente catturata dalle spazzole del tergicristallo che si muovono davanti a te a un ritmo più o meno sostenuto e dalle gocce di pioggia che aderiscono al tuo parabrezza.

E’ ovvio che in determinate situazioni non puoi fare a meno di azionare il tergicristallo, ma è altrettanto vero che con il trattamento antipioggia ti verrà più facile ripulire il parabrezza dall’acqua e potrai concentrare la tua attenzione su altri aspetti della guida.

Inoltre, il trattamento antipioggia si rivela particolarmente utile in caso di schizzi improvvisi. Ti è sicuramente capitato di trovarti nella situazione in cui, mentre guidi, ti arriva improvvisamente uno schizzo d’acqua proveniente dalla vettura che ti precede. La prima reazione d’istinto per molti automobilisti è quella di sterzare, quasi come a voler scartare lo schizzo. Ovviamente è una reazione incondizionata che sarebbe meglio controllare, perché pericolosa per sé e per gli altri. Lo schizzo che colpisce in pieno il parabrezza della tua auto, se questo è trattato con il sistema antipioggia, in pochi secondi viene automaticamente fatto scivolare via senza che tu sia costretto ad attivare il tergicristallo.

 

Richiedi un preventivo

Richiedi un trattamento antipioggia presso un nostro RG Point