Perché è importante riparare subito il cristallo auto

cristallo auto

 

Perché è importante riparare subito il cristallo auto

In Italia quasi due milioni di vetture ogni anno subiscono il danneggiamento o la rottura del cristallo auto. Sono molteplici le cause che possono provocare evidenti danni al parabrezza. Oltre agli impatti e agli incidenti, le fonti più frequenti di lesioni sono rappresentate dagli agenti atmosferici, in particolare dal freddo intenso, dalla grandine e dal ghiaccio, e dai sassolini che colpiscono il veicolo durante la marcia.

L’integrità del parabrezza è fondamentale per garantire la sicurezza delle persone a bordo della vettura. Inoltre vi evita di incappare in spiacevoli sanzioni amministrative. Il Codice della Strada, infatti, impone che i cristalli debbano essere perfettamente integri. Come sanzione prevede il pagamento di una somma di denaro che va da 84 a 335 euro e la decurtazione di due punti dalla patente di guida.

Vi sono due metodi per risolvere il problema del parabrezza danneggiato:
la riparazione della parte lesionata oppure la sostituzione del cristallo auto.
Vediamoli entrambi.

 

Riparazione del cristallo auto

Prima di effettuare qualsiasi tipo di intervento sui cristalli dell’automobile è doveroso rivolgersi esclusivamente ad aziende specializzate.
La riparazione del cristallo auto costituisce il sistema più economico per ripristinare efficacemente lo stato del parabrezza. Per procedere con la riparazione è necessario che il vetro abbia subito una piccola lesione, che la stessa non pregiudichi la visuale del guidatore, che non sia superiore ai 2,5 centimetri di diametro e che la rottura sia situata ad almeno sei centimetri dal bordo. L’intervento viene eseguito utilizzando una particolare resina, la quale va applicata sulla lesione e lasciata asciugare per qualche minuto. Una volta indurita, i tecnici rimuovono la resina e procedono con la pulizia e con la lucidatura della zona, che si presenterà in perfetto stato e senza alcun segno di infrazione, per un eccellente risultato estetico e di sicurezza.

La riparazione presenta un costo che generalmente nei centri Rapidglass varia dai 60 ai 70 euro, decisamente inferiore rispetto a quello relativo alla sostituzione del parabrezza. Essendo applicabile su lesioni di piccola entità è fondamentale intervenire tempestivamente, non appena ci si accorge del danno. Una minima lesione, infatti, tende a ingrandirsi con il tempo, a causa dei già citati agenti atmosferici e per via di impatti minimi, anche quelli causati da piccole imperfezioni del manto stradale.
Una volta estesa, la lesione non è più riparabile. L’unica soluzione per risultare in regola con il Codice della Strada e massimizzare la propria sicurezza consiste nel sostituire il cristallo auto. Si specifica che le normative vietano la riparazione dei vetri dei finestrini, sia anteriori che posteriori. In questo caso bisogna intervenire unicamente con la sostituzione del pezzo.

 

La sostituzione del cristallo auto

La sostituzione del parabrezza rappresenta l’intervento più drastico e costoso, unica soluzione in caso di lesioni importanti. L’intervento va affidato a specialisti del settore, come i centri Rapidglass, i quali impiegano cristalli fabbricati con i medesimi standard costruttivi di quelli utilizzati dal produttore della vettura. Un parabrezza non conforme agli standard della casa potrebbe non garantire la medesima resistenza ed essere più esposto a lesioni e rotture, con conseguenti nuovi interventi a proprio carico. I costi della sostituzione del parabrezza variano in base al modello di auto. Difficilmente si scende sotto i 250 euro e in alcuni casi si potrebbero anche superare i 1.000 euro. Per mettersi al sicuro dal punto di vista economico è possibile sottoscrivere un’apposita polizza contro il danneggiamento dei cristalli. Tale polizza copre totalmente i costi sia in caso di riparazione che di sostituzione, fermo restando la presenza di una franchigia.

 

Richiedi un preventivo

Ogni situazione va sempre valutata da un tecnico Rapidglass