Viaggiare tra Liguria e Toscana: alla scoperta delle tradizioni

news01_02_18

6

Viaggiare tra Liguria e Toscana: alla scoperta delle tradizioni

Continua il nostro viaggio attraverso l’Italia, per conoscere i luoghi dei nostri RG point. Ci sono degli itinerari che è meraviglioso percorrere in automobile. Si prende l’auto e si parte con il desiderio di stupirsi. Per quanto si possa viaggiare, ci sono scorci, borghi, piazze, vicoli che probabilmente non si possono scoprire se non casualmente. Il treno, l’aereo non lasciano molta possibilità di scelta. Ma se si decide di intraprendere un viaggio alla ricerca delle tradizioni, magari con degli amici o con la propria famiglia, è alto il rischio di portarsi questo viaggio nel cuore. Un itinerario tra i più suggestivi in assoluto parte dalla Liguria, da Savona e arriva sino al Chianti.

 

Viaggiare in Liguria lungo le vie del sale

A Savona durante le giornate di sole si può fare una passeggiata al porto, tra un’asta di pesce e un caffè nei bar all’aperto. Proprio tra la spiaggia e il porto c’è la cinquecentesca fortezza del Priamar, antica prigione ottocentesca con la sua splendida piazza d’armi interna. Oggi è sede del Museo Archeologico. Se poi qualcuno pensa che c’è una sola Cappella Sistina al mondo si sbaglia. Una si trova a Roma ma l’altra è proprio qui, a Savona e si trova dietro la cattedrale. La sua costruzione fu commissionata da Papa Sisto IV, nativo di Savona; è in stile rococò con il soffitto affrescato da Paolo Gerolamo Brusco. All’interno c’è il giardino del chiostro, dove ci si può riposare e d’estate godere il fresco.

Per sostituzione e riparazione cristalli auto a Savona, puoi rivolgerti al nostro RG Point:

– Carrozzeria raco in Via alle cave 5R a Savona

 

 

Continuiamo a viaggiare in Liguria e scendiamo lungo le vie del sale, passando per il porto di Genova fino a Serra Riccò. Era un itinerario battuto soprattutto durante il medioevo dai mercanti che andavano da Genova verso la valle Scrivia. Percorrevano strade oggi disertate dai turisti, mulattiere che si inoltravano tra corsi d’acqua, prati e locande sperdute in pieno Appennino Ligure. Con la fantasia si può immaginare quel dedalo di stradine che per settecento anni è stato percorso da migliaia di viandanti, quando Genova era una repubblica e i galeoni attraccavano in porto e scaricavano spezie e prodotti pregiati come sale, zucchero, seta e tappeti. A dorso di mulo scavalcavano le montagne genovesi e si inerpicavano per i sentieri di montagna dell’Appennino. Passavano anche da Serra Riccò, dove si trova il Castello di San Cipriano. Si tratta di una struttura in stile neogotico, costruita al principio del ‘900, dove sorgeva una torre di avvistamento che difendeva tutta la val Polcevera.
Se siete di passaggio a Genova, non dimenticatevi di assaggiare un piatto di pasta al pesto genovese. Una salsa ormai famosa in tutto il mondo, ma solo a Genova si può assaggiare il vero pesto fatto con il basilico di Prà. Imperdibili anche i Pansoti con la salsa di noci, piatto tipico genovese.

Per sostituzione e riparazione cristalli auto a Genova e provincia, puoi rivolgerti ai nostri due RG Point:

– Pincar Service srl in Via F.lli Canepa 140 a Serra Riccò
– Bonsoli Romolo & figli in Via Merano 101 a Genova

 

 

Trova RG Point

Trova il Centro Rapidglass più vicino a te

 

Si continua a viaggiare in Toscana: Lucca, Firenze e le altre gemme

Quando si entra in Toscana si prova sempre un’emozione strana. Forse perché si intuisce che ogni posto nuovo che si incontrerà sul proprio cammino sarà una sorpresa. Si arriva così a Porcari, in provincia di Lucca. È un piccolo centro con una meravigliosa chiesa medievale, la cui facciata in marmo bianco fu ricostruita nel ‘700. Come molte città e borghi toscani e liguri, anche Porcari era fortificata e le tracce della cittadella sono ancora sporadicamente presenti. I viaggiatori potranno fermarsi e fare una sosta per visitare la chiesa di Santa Maria, che custodisce un dipinto del ‘500 raffigurante la Madonna Incoronata e Santi.

Da vedere anche Capannori, sempre in provincia di Lucca. Vanta una serie di ville che rendono questi dintorni particolarmente apprezzati dagli appassionati di edifici storici. Le ville lucchesi sono numerose, ma alcune meritano davvero di essere menzionate. La seicentesca Villa Mansi, per esempio, costruita su tre piani e impreziosita da una loggia su cui furono erette statue. I Mansi commerciavano seta e acquistaron l’edificio alla fine del ‘600. Da vedere il salone centrale, fu rifatto nell’800 con affreschi murali che rappresentano la Morte di Marsia e il Giudizio di Mida.

Per sostituzione e riparazione cristalli auto nella provincia di Lucca, puoi rivolgerti ai nostri due RG Point:
– Autocarrozzeria Carrera in Via P. Mascagni, 17 a Porcari
– Carrozzeria del Fiorentino in Via Volpi, 2 a Capannori

 

 

Allontanandosi dalla costa si entra nella provincia fiorentina. Se si vuole respirare un po’ di tradizione pratese non si può non visitare il Museo del tessuto . Il distretto tessile è rappresentato da questo gioiello di archeologia industriale. Gli ottocento anni di storia tessile della zona sono mostrati con esempi fulgidi e suggestivi: si va dai tessuti archeologici di epoca precolombiana a quelli contemporanei.

Per sostituzione e riparazione cristalli auto a Prato, puoi rivolgerti ai nostri due RG Point:
– M.G.Service in Via Ceccatelli,28 a Prato
– Nuova Autocarrozzeria Grignanese in Via T.Tasso,19 a Prato

 

 

Trova RG Point

Trova il Centro Rapidglass più vicino a te

 

Ed eccoci a Firenze, ricchissima di mete, bellezza e cultura. Ma poiché si è di passaggio, durante questo viaggiare in Toscana alla scoperta delle tradizioni, forse vale la pena concentrarsi su percorsi meno cercati e frequentati. Alla ricerca di un luogo da poter vedere in un pomeriggio, e portarselo nel cuore per tutta la vita. A Firenze capita sempre di tornare prima o poi, allora il consiglio è di fare una passeggiata tra le strade medievali della città, laddove di più si avverte l’eco di un’epoca passata. A sud di Piazza del Duomo c’è via dello Studio, dove si può trovare una lapide che indica il punto in cui Dante Alighieri sedeva per ammirare Santa Maria del Fiore, prima dell’esilio. In piazza, al civico 28, c’è il Palazzo Strozzi-Nicolini dove un tempo c’era lo studio di Donatello, mentre lungo via Santa Margherita si trova la chiesa omonima, dove lo stesso  sommo poeta vide per la prima volta Beatrice.

Forse però è arrivato il momento di mettersi a tavola. Per assaggiare la cucina fiorentina si può anche raggiungere Scandicci, con le sue colline verdeggianti. Sicuramente si troverà una taverna, la cucina toscana è ottima perché a base di ingredienti poveri, tipici della tradizione contadina: da provare il lampredotto, la pappa col pomodoro, la ribollita oltre ai dolci come il castagnaccio .

Per sostituzione e riparazione cristalli auto a Firenze e provincia, puoi rivolgerti ai nostri due RG Point:
– Eredi di Bruno Massai in Via Gioberti 105 a Firenze
– C.G.C. in Via Di Castelpulci, 13B a Scandicci

 

 

L’automobile percorre strade che passano tra campi di grano e girasoli. Si scende fino a Ponsacco , tornando verso il mare e ci si ritrova a Le Melorie. Un luogo che ha una storia antichissima in quanto nel VI secolo prima di Cristo qui sorgeva una città etrusca. Ve n’è ancora traccia grazie agli scavi archeologici che hanno riesumato anfore e oinochoe di bucchero, un tipo di ceramica di colore nero, leggerissima e sottile, prodotto della civiltà etrusca. Da queste parti è d’obbligo assaggiare l’ammazzafegato, una salsiccia scura e piccante prodotta con carni locali da accompagnare con un vino rosso, magari un buon Chianti.

Per sostituzione e riparazione cristalli auto in provincia di Pisa, puoi rivolgerti al nostro RG Point:
– Le Melorie in Via G. da Verrazzano, 3 a Ponsacco

 

 

Trova RG Point

Trova il Centro Rapidglass più vicino a te

 

Il mare è sempre più vicino, basta abbassare il finestrino per sentire le prime brezze. Ecco Livorno, si va diretti al mercato delle vettovaglie. Perché è una di quelle mete imperdibili per assaporare la tradizione della città toscana. La struttura che lo ospita domina il canale principale sugli scali Aurelio Saffi. Risale alla fine del XIX secolo ed è stato progettato secondo il modello dell’architettura parigina dello stesso periodo. Le sale adiacenti quella principale ospitano rispettivamente il mercato del pesce e quello della frutta. Se siete affamati e amanti della buona cucina tradizione livornese, il consiglio è di assaggiare il cacciucco, magari proprio all’interno di uno dei ristoranti che si trovano nel centro del mercato.

Per sostituzione e riparazione cristalli auto a Livorno, puoi rivolgerti al nostro RG Point:
– Carrozzeria Nova in Via Mondolfi, 174 a Livorno

 

 

Di nuovo in viaggio, si scende lungo la costa per entrare nella Maremma, fino a Grosseto, circondata da una pianura verdeggiante ma famosa per le sue mura fortificate, progettate per difendere la città. Oggi costituiscono una passeggiata fiancheggiata da alberi, a uso esclusivo dei pedoni. La cattedrale, in stile romanico, ha una pianta a croce latina; la sua facciata è nota per l’alternanza di marmi bianchi e neri. Il consiglio è di parcheggiare l’auto e fare una passeggiata per il centro, e dopo aver visitato la cattedrale raggiungere Piazza Dante, che si trova a pochi minuti. Si tratta della piazza principale di Grosseto e ospita il monumento a Canapone, una statua in onore del Granduca Leopoldo II di Lorena, che gli abitanti avevano apostrofato così per il colore bianco della barba e dei capelli.

Magari dopo la passeggiata sulle mura di cinta si avverte un certo appetito. I visitatori potranno approfittare delle specialità della zona in uno dei tanti ristoranti in centro. Si possono provare le burratine della Maremma, il prosciutto di cinghiale, che vive sulle colline nei dintorni, e per chi ama i piatti a base di pesce, gnocchetti con erbe e ricciola.

Per sostituzione e riparazione cristalli auto a Grosseto, puoi rivolgerti al nostro RG Point:
– Essebi Carrozzeria in Via Orgagna 44 a Grosseto

 

 

Il nostro viaggio si conclude ad Arezzo, alla scoperta delle tradizioni

Il viaggio si conclude in una delle province più suggestive della Toscana, quella aretina. È straordinario scoprire la città rinascimentale di Monte San Savino con il suo ghetto ebraico, la chiesa di S. Agostino con l’opera di Giorgio Vasari che raffigura l’assunzione di Cristo; e poi ancora la quattrocentesca torre del Cassero. Approfittando della vicinanza il consiglio è di visitare un altro borgo medievale che si erge su una collina. Lucignano è caratterizzato dalla tipica concezione urbanistica medievale, grazie alla sua pianta ellittica con strade circolari che sfociano sui principali portali della cittadina. Da queste parti, ma in generale in tutta la regione, è possibile gustare piatti dai sapori indimenticabili. Da provare i bringoli di Anghiari. Sono spaghetti fatti in casa, preparati con acqua e farina di grano. È possibile condirli con il pomodoro oppure con sugo di lepre.

Per sostituzione e riparazione cristalli auto a Arezzo e provincia, puoi rivolgerti ai nostri due RG Point:
– Carrozzeria Motorauto in Via P. Gobetti, 37 a Arezzo
– Carrozzeria Savinese in Via XXV Aprile, 62 a Monte San Savino

 

 

Trova RG Point

Trova il Centro Rapidglass più vicino a te